Convegno di formazione professionale a Padova Eterno Ivica

Convegno di formazione professionale a Padova

Convegno di formazione professionale a Padova

04 giugno 2019
Venerdì 28 Giugno 2019 presso la Sala Formazione Zairo a Padova, in P.zza Salvemini, l'Ing. Cristiano Vassanelli tratterà di Progettazione, tecnologia, materiali e modalità di posa dei manti impermeabili a base bituminosa nelle strutture civili ed industriali

L’Ordine degli Ingegneri e l'ordine degli architetti della Provincia di Padova, con il contributo incondizionato di Eterno Ivica, organizza un seminario formativo professionale intitolato:

“PROGETTAZIONE,TECNOLOGIA,MATERIALI E MODALITA’ DI POSA DEI MANTI IMPERMEABILI A BASE BITUMINOSA NELLE STRUTTURE CIVILI ED INDUSTRIALI"

Il seminario si svolgerà nella giornata di Venerdì 28 Giugno 2019, dalle ore 9.00 fino alle 13.30, presso la Sala Convegni Zairo, Sede dell'Ordine degli Architetti della provincia di Padova, Piazza G.Salvemini 19, 35131 Padova.

La Partecipazione è GRATUITA.
Numero di partecipanti MAX 170 persone, di cui 80 ingegneri e 90 architetti

Agli Ingegneri partecipanti saranno riconosciuti 4 CFP
Agli Architetti partecipanti saranno riconosciuti 4 CFP

L'Ing. Cristiano Vassanelli sarà Relatore esclusivo delle tematiche suddette;

 

PROGRAMMA:

9.00 - 9.15 - Registrazioni partecipanti
9.15 - 9.30 - Saluti e presentazione del seminario
9.30 -11.30 - Introduzione alle tecniche ed ai materiali adibiti all’impermeabilizzazione delle strutture con teli prefabbricati, analisi e valutazione dei pro e dei contro e loro principali destinazioni d’uso:

Anatomia di una membrana impermeabilizzante in bitume modificata:

  • Impermeabilizzazione con fogli sintetici (PVC,TPO, HDPE);
  • Impermeabilizzazione con teli a base elastomerica (EPDM);
  • Impermeabilizzazione con membrane bitume-polimero.

Anatomia di una membrana impermeabilizzante in bitume modificata con polimeri:

  • Analisi dei componenti (massa, armature e finiture);
  • Cenni al processo produttivo.

Conoscenza delle caratteristiche meccaniche e scelta della corretta destinazione d’uso delle membrane bitume-polimero.

Sollecitazioni a cui sono sottoposti i manti impermeabili in bitume-polimero e patologie causate dalla cattiva progettazione di un manto impermeabile:
Sollecitazioni a cui sono sottoposti i manti impermeabili:

  • Deformazione dei manti (reptazione) causati da cattiva progettazione o esecuzione;
  • Inveccfhiamento;
  • Stress termici (cicli caldo-freddo);
  • Agenti atmosferici (grandine, vento).

Esempi di coperture affette da difetti e valutazione dei possibili interventi correttivi:

  • Rappezzi del manto impermeabile;
  • Risanamento e/o rifacimento del manto impermeabile.

11.30 -11.40 - Pausa
11.40 -13.15 - La protezione dei manti bitume-polimero:
Tecniche di protezione del manto impermeabile:

  • Autoprotezione dei manti impermeabili (lapidea, metallica o in tessuto non tessuto);
  • Preparazione e pulizia del supporto per poi procedere alla pittura;
  • Pitture colorate o a base alluminio per la protezione dei manti.

Tecniche di protezione del manto impermeabile per il risparmio energetico:

  • Pitture ad altissima riflettività ed emissività all’infrarosso (Cool Roof).

Cenni alle modalità di posa in opera delle membrane bitume-polimero:
Analisi e scelta della corretta destinazione d’uso (Marcatura CE e Norma 13707);
Tecniche di posa in opera e raccomandazioni:

  • Preparazione del piano di posa;
  • Disposizione dei teli;
  • Misure minime dei sormonti;
  • Posa in totale aderenza;
  • Sormonti.

Dettagli di posa secondo Norma UNI 11333-1:

  • Posa in mono strato;
  • Posa in doppio strato.

Impermeabilizzazione con membrane autoadesive:

  • Analisi e scelta della corretta destinazione d’uso;
  • Tecniche di posa in opera e raccomandazioni;
  • Impermeabilizzazione con prodotti liquidi a base cementizia, elastomerica o poliuretanica;
  • Impermeabilizzanti cementizi per interventi in condizioni di spinta negativa;
  • Impermeabilizzanti cementizi per interventi di impermeabilizzazione dei massetti;
  • Impermeabilizzanti liquidi monocomponenti a base di bitume ed elastomeri o poliuretano.

13.15 -13.30 - Domande / risposte e saluti di chiusura

> Gli Ingegneri possono iscriversi al seguente link

> Gli Architetti possono iscriversi al seguente link

Resta sempre aggiornato sulle novità Eterno Ivica

Unisciti ai +59000 già iscritti

Non cederemo mai a terzi la tua email.

No, non voglio ricevere le ultime novità Eterno Ivica